Obbligatorietà della visita medica di idoneità alla pratica sportiva non agonistica

I Campionati CAI sono organizzati sotto l'egida di OPES, Ente di Promozione Sportiva Nazionale.

Per questo è obbligatorio per ogni tesserato effettuare la visita medica di idoneità alla pratica sportiva non agonistica.

CAI, al fine di tutelare e salvaguardare la pratica sportiva dei tesserati, consiglia di effettuare la visita medica di idoneità alla pratica sportiva agonistica completa di EDG.

A questo proposito Cai Soccer Piacenza offre la possibilità ai propri tesserati di effettuare la visita medico sportiva agonistica e pertanto vi propone la seguente CONVENZIONE.

Modalità di rilascio del certificato

Il certificato attestante l'idoneità alla pratica sportiva non agonistica può rilasciato dal medico di medicina generale di libera scelta, relativamente ai propri assistiti, o dal medico specialista in medicina dello sport, sulla base del modello all’allegato C del DM 24/04/2013. Il medico certificatore deciderà di volta in volta, secondo necessità, se far eseguire l’ECG e eventuali altri accertamenti.

Tale certificato ha validità di un anno dalla data del rilascio.

Non sarà possibile completare il tesseramento di un giocatore senza procedere con il caricamento di copia scansita del certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica.

 

Non sono previste deroghe

Pertanto CAI non accetterà, e non potrà derogare in alcun caso, alcun tesseramento di un giocatore se privo del certificato di idoneità alla attività sportiva non agonistica.

Qualora il certificato presentato e caricato dal giocatore non sia conforme al modello di cui all’allegato C del DM 24/04/2013 il tesseramento non sarà approvato.